Carmelitani Scalzi

sito ufficiale della Provincia di S. Carlo Borromeo

 

12 Foto di tutti esterna

 

 

Si sono celebrate in comune nella due giorni del 9 e 10 giugno all’Eremo del Carmelo di Cassano Valcuvia le promesse (temporanee e definitive) e l’accostamento dei membri in formazione delle varie comunità OCDS della nostra Provincia. Una iniziativa nuova nel suo genere, forse unica, lanciata dal Presidente e dal Consiglio Provinciale dell’Ordine Secolare. Al di là degli inevitabili aspetti ‘negativi’ che si possono rilevare in una iniziativa che è un inedito a tutt’oggi, «’aspetto ‘positivo’ che vedo in questa proposta – ha scritto il nostro Provinciale, P. Fausto - sta nel far percepire ai formandi che la loro promessa, pur essendo fatta in una comunità specifica, in realtà è un gesto che ha una portata ecclesiale, e la celebrazione comune restituisce in modo più evidente questo afflato ecclesiale all’interno del quale si fa discernimento su una vocazione e la si approva. Oggi, in questi nostri tempi, mi pare che custodire l’orizzonte ampio all’interno del quale stiamo camminando come cristiani e come consacrati, sia particolarmente importante […] Il gesto di una celebrazione comune della Promesse … fa passare chiaramente il messaggio che il percorso di formazione, pur fatto all’interno di una comunità specifica che diventerà la mia comunità, ci proietta in un orizzonte più ampio che è quello ecclesiale».

 

6 Sorelle in pausa davanti a un buon caffè FILEminimizer

 

 

ocdpeelbig

Accesso Utenti

Iscrizione newsletter